TUFO ASCENSORI sas logo
Chiama il +39 081 2412269 per un preventivo gratuito

Assistenza

icona freccia giu

Rimessaggio e assemblaggio ascensori a Napoli

Tufo Ascensori S.A.S. provvede a fornire un tempestivo e competente servizio di assistenza su tutto il territorio di Napoli e dintorni. Il servizio include anche interventi di rimessaggio e assemblaggio ascensori, reperimento di pezzi di ricambio, aggiornamento di tecnologie obsolete, restyling estetico-funzionale, integrazione di nuove funzioni.

Servizio di assistenza

In caso di guasto o di emergenza l’utente può sempre contare sul nostro intervento. La nostra assistenza tecnica prevede interventi su tutti gli impianti che trattiamo, attraverso l'invio di tecnici specializzati in grado di risolvere ogni problematica nel più breve tempo possibile. In particolare segnaliamo che i nostri ascensori possono essere dotati di tasto rosso di sicurezza, corrispondente al servizio Pronto Lift.

Per contattarci telefonicamente: 
Tel. +39 081 2412269.
Fax +39 081 2413403.

Manutenzione

Forniamo assistenza tecnica e manutenzione per tutti i tipi di impianti; la manutenzione può essere regolata, a scelta, secondo le due diverse forme contrattuali qui sotto presentate. 

Contratto di manutenzione ordinario

1) OGGETTO DELL'IMPEGNO
a) Pulizia e lubrificazione degli argani, dei motori, delle guide e delle altre parti in moto.
b) Verifica periodica dei freni, delle funi di trazione, delle apparecchiature elettriche, delle porte di piano, delle relative serrature e dei dispositivi di sicurezza.
c) Invio, a ogni giustificata richiesta ed entro i limiti del Vostro orario ufficiale di lavoro di un operaio abilitato per l'eliminazione di eventuali guasti.
d) Fornitura dei lubrificanti (escluso olio argani), grasso e pezzame.

2) VALIDITÀ
a) Il presente incarico avrà inizio dalla data di installazione per una durata di 9 anni e si intenderà tacitamente rinnovato a ogni sua scadenza, per un periodo di 5 anni, se non sarà disdetto da una delle parti a mezzo raccomandata spedita almeno 180 giorni prima della sua naturale scadenza.
b) In caso di risoluzione anticipata su nostra richiesta o per nostra colpa, il canone in vigore Vi sarà comunque corrisposto per intero fino alla naturale scadenza dell'impegno.

3) RESPONSABILITÀ CIVILE - LIMITE E COPERTURE ASSICURATIVE
a)Prendiamo atto che la Vostra Ditta per il servizio di manutenzione è assicurata sulla responsabilità civile verso terzi, con i massimali di € 1032913.79 in caso di catastrofe , € 258228.45 per danni alla persona, € 51645.69 per danni alle cose, e risponde dei danni a essa imputabili nei limiti massimali suddetti.
b) Nel caso di incidente ci impegniamo a darvene immediata comunicazione seguita da conferma a mezzo raccomandata entro il termine di 24 ore.
c) Per il rischio di responsabilità civile verso terzi su di noi gravante quali Proprietari o Gerenti degli impianti, e indipendentemente dalla garanzia di rischio di cui al comma a) potremo richiedere a parte, a nostre spese, una corrispondente copertura assicurativa.

4) PREZZO
a) Il canone mensile è stabilito in Euro.
b) Prendiamo atto che detto canone è stato calcolato in base ai costi della mano d'opera in vigore alla data di inizio del servizio e, in caso di aumenti di carattere generale dei costi della mano d'opera il prezzo del canone s'intende ragguagliato in proposito. Tutte le spese contrattuali (bollo, registrazione, IVA, imposte , tasse, eccetera ) sono a nostro carico.

5) FATTURAZIONE
a) La fatturazione del canone sarà da Voi fatta di norma con riferimento all'inizio dei trimestri solari.
b) Verranno da Voi fatturate a parte le prestazioni effettuate al di fuori del Vostro orario ufficiale di lavoro come pure le prestazioni richieste per motivi ingiustificati, quali ad esempio: interruzione energia elettrica a monte dell'interruttore generale posto nel locale macchinario, porte aperte, recupero di oggetti caduti nel fondo vano, manomissioni in genere, eccetera.
c) Sarà da voi presentata quindi fattura a parte l'assenza alle revisioni dell'Ente proposte al controllo e, le verifiche straordinarie in base a quanto previsto dal comma 4 art. 19 DPR 1497.

6) PAGAMENTI
a) I pagamenti saranno da noi effettuati a rate trimestrali anticipate per contanti, o a mezzo assegno circolare presso la sede della Vostra Ditta, o a mezzo c.c. postale.
b) Accettiamo che in caso di ritardo dei pagamenti vengano addebitati a ns. carico gli interessi di mora nella misura del tasso ufficiale di sconto più cinque unità.
c) Qualora i pagamenti non venissero effettuati nel termine sopra previsto, la Vostra Ditta decorso un ulteriore termine perentorio di 30 giorni, avrà il diritto di ritenere risolto automaticamente il presente incarico per nostro fatto e colpa e resterà a nostro carico l'obbligo di pagare alla Vostra Società il corrispettivo pattuito fino alla naturale scadenza dell'impegno.

7) RIPARAZIONI
a) In caso di anormalità del funzionamento Vi sarà da noi avviso provvedendo intanto a mettere fuori servizio l'impianto stesso.
b) Qualora si riscontrasse la necessità di piccoli lavori, sostituzioni e forniture non comprese dal presente impegno di manutenzione Voi siete autorizzati a provvedervi addebitandocene il relativo importo in base ai prezzi correnti.
c) Nel caso in cui i suddetti lavori fossero da noi affidati a terzi e qualora gli stessi non dovessero risultare - a Vostro giudizio - eseguiti a perfetta regola d'arte, avrete diritto a ritenere risolto il presente impegno e noi saremo tenuti a pagarVi il corrispettivo pattuito fino alla scadenza naturale dell'impegno stesso.

8) VARIE
a) Accettiamo che da parte Vostra il servizio di manutenzione e quindi il presente ordine possa essere ceduto a ditte di Vs. fiducia purché rispetti incondizionatamente tutte le presenti clausole.
b) In caso di cambiamento di proprietà dello stabile, o della relativa Amministrazione, saremo tenuti a darvene immediata comunicazione a mezzo lettera raccomandata e saremo altresì responsabili del rispetto da parte del nuovo proprietario dell'impegno assunto con la presente.
c) Si riconosce come unico competente il Foro di Napoli.
d) Il presente contratto annulla tutti i precedenti.

A norma degli art. 1341 - 1342 c.c. sottoscriviamo separatamente il presente impegno per conferma di presa visione e specifica approvazione delle clausole.
N. 2 a/(tacito rinnovo dell'impegno).
N. 4 (revisione del canone mensile).
N: 6/c (risoluzione dell'impegno per tardato pagamento).
N. 7/b/c (autorizzazione a eseguire riparazioni e risoluzione dell'impegno in caso di riparazioni eseguite da terzi).
N. 8/c (foro competente di Napoli).

Contratto di manutenzione integrale

1) La Vostra Ditta s'impegna a eseguire le seguenti prestazioni:
a) Revisione, controllo, periodico pulizia, lubrificazione, messa a punto, riparazione, o sostituzione per normale avaria di tutte le parti dell'impianto e dei dispositivi di comando quali: motori, meccanismi, paracadute di sicurezza, limitatore di velocità, teleruttori, relais, contatti, serrature di sicurezza delle porte ai piani, camme, interruttori di fine corsa, interruttore di protezione del motore, cavi flessibili, morsetterie, bottonerie, pattini di guida normali e a rullo, rivestimento per ceppi freno.
b) Trasporto materiali, carico e scarico di pezzi di ricambio e delle parti da riparare o riparate.
c) Invio, a ogni giustificata richiesta ed entro i limiti del Vostro orario ufficiale di lavoro, di un operaio abilitato per l'eliminazione di eventuali guasti.

2) Non sono compresi nelle prestazioni della Vostra ditta:
a) Verniciatura ex novo o ritocchi delle cabine, delle porte ai piani e delle recinzioni, fornitura plafoniere, lampade, tubi fluorescenti e dei loro accessori per l'illuminazione della cabina, del locale macchine e del vano di corsa.
b) Energia elettrica per azionare saldatrici od attrezzi necessari alla manutenzione e alle riparazioni.
c) Tutti i lavori e qualsiasi riparazione o modifica delle opere murarie connesse con l'impianto.
d) Modifiche o aggiunte all'impianto da noi richieste o imposte dalla legge o dagli Enti di controllo.
e) Riparazione delle avarie derivate dal caso fortuito, da forza maggiore o dal fatto nostro e colpa.
f) Pulizia della cabina, della fossa del vano di corsa, delle pareti interne del vano, eccetera.
g) Riparazione e/o sostituzione di: cilindro, pistone, tubazioni interrate e olio speciale per il circuito idraulico.
h) Verifica straordinaria in base a quanto previsto dal comma 4, art.19, DPR 194.
i) Assistenza alle visite periodiche dell'Ente preposto al controllo (U.S.L. o I.L.).

3) La Vostra Ditta non dovrà rispondere di eventuali danni derivati da intralci alla manutenzione, causati da impossibilità di approvvigionamento dei pezzi di ricambio.

4) In caso di anormalità nel funzionamento dell'impianto Vi sarà da noi dato immediato avviso provvedendo intanto a mettere subito fuori servizio l'impianto stesso.

5) La manutenzione dell'impianto è esclusivamente affidata alla Vostra ditta con espresso divieto di qualsiasi interferenza da parte di terzi se non da Voi autorizzati. La mancata osservanza di tale divieto determinerà automaticamente la risoluzione del presente incarico per nostro fatto e colpa.

6) Il canone mensile è stabilito in Euro, oltre al rimborso dell'I.V.A. e di ogni altro onere derivante dal presente incarico. Detto canone è stato calcolato in base ai costi dei materiali e della mano d'opera in vigore al momento della sottoscrizione del contratto, e pertanto è soggetto a revisione a seguito delle variazioni che abbiano a verificarsi nel corso del presente incarico e sue proroghe, fatto riferimento ai bollettino ANIE. A questo riguardo si conviene che il canone s'intende costituito per il 20% da materiale e per l'80% da mano d'opera.

7) La fatturazione sarà fatta di norma trimestralmente con pagamento all'inizio del trimestre solare. Trascorsi 30 giorni dalla data convenuta per il pagamento la Vostra Ditta è senz'altro autorizzata a emettere tratta a vista con spese a nostro carico e il presente incarico si intenderà automaticamente risolto per il nostro fatto o colpa.

8) Prendiamo atto che la Vostra Ditta per il servizio di manutenzione è assicurata sulla responsabilità civile verso terzi, con i massimali di € 1032913.79 in caso di catastrofe, € 258228.45 per danni alla persona, € 51645.69 per danni alle cose. Nel caso di incidente ci impegniamo a darvene immediata comunicazione seguita dalla conferma a mezzo raccomandata entro il termine massimo di 24 ore.

9) Il presente incarico è valido per anni nove a partire dalla data di inizio del servizio e si intenderà tacitamente rinnovato a ogni sua scadenza, per egual periodo di tempo se non sarà disdetto da una delle parti a mezzo lettera raccomandata spedita almeno 180 giorni prima della sua naturale scadenza. In caso di risoluzione anticipata per nostra colpa sarà corrisposta alla Vostra Ditta il canone in vigore fino alla naturale scadenza dell'impegno.

10) In caso di cambiamento di proprietà dello stabile, o della relativa Amministrazione, saremo tenuti a darvene immediata comunicazione a mezzo lettera raccomandata e saremo altresì responsabili del rispetto da parte del nuovo proprietario all'impegno assunto con la presente.

11) Accettiamo che da parte Vs. il servizio di manutenzione possa essere affidato a Ditta di Vs.fiducia purché incondizionatamente tutte le presenti clausole.  

12)Per qualsiasi eventuale controversia si riconosce come unico competente il Foro di Napoli.

A norma degli art.1341 - 1342 c.c. sottoscriviamo separatamente il presente impegno per conferma di presa visione e specifica approvazione delle clausole:
N. 7 (risoluzione dell'impegno per tardato pagamento).
N. 9 (tacita rinnovazione dell'impegno).
N.12 (foro competente di Napoli).
Vuoi verificare l’efficienza dei tuoi ascensori e dispositivi di carico? 
Chiamaci al numero +39 081 2412269
Share by: